“La Sintesi Perfetta” è l’espressione stessa della bellezza percepita non solo come un fattore estetico ma da una sintesi di emozioni e sensazioni. Il pezzo non ha riferimenti oggettivi e non è catalogabile, ma è la personale visione di bellezza.

“DIVERSO INVERSO” non è un gioco di parole né un controsenso. E’ un’ alchimia, il risultato finale tra due estremi, due poli opposti che si attraggono e convivono cancellando il significato stesso di “antitesi”: dolcezza e rabbia, gioia e amarezza , ruvidità e armonia. Questi sono i sentimenti che scandiscono la nostra quotidianità, questi sono gli elementi che dipingono l'album, dove tutto trova un senso, dove tutto prende una nuova forma.

 

   

 

 

 





L'impatto con pubblico e critiche è da subito importante, tanto da vedere gli UNDERDOSE calcare la scena musicale italiana da protagonisti con la vittoria del “Rock Targato Italia” edizione 2011 e con le finali raggiunte in altri contest nazionali come il Tour Music Fest e Virgin Radio Battle Of The Bands.

In pochissimo tempo gli UNDERDOSE hanno suonato su numerosi palchi italiani tra questi i più importanti ci sono prestigiosi Music Club, Lido di Venezia per Virgin Radio Contest, il palco di “Milano in Musica” e all’edizione 2015 del Rugby Sound Festival dove hanno condiviso il palco con artisti quali, tra gli altri, Caparezza e Sud Sound System.

La discografia degli UNDERDOSE vede all’attivo un EP autoprodotto dal titolo "A Mara Dolce", edito nel gennaio 2011 contenente 7 brani. Nel 2013 presentano il singolo "Neve Su Marte" che è stato per mesi nei primi posti della Classifica Indie e Alternativa di Amazon e in rotazione sulle radio locali e nazionali.

LA SINTESI PERFETTA” è il singolo e video di lancio del primo full-lenght "DIVERSOINVERSO" pubblicato da VALERY RECORDS distribuita da AUDIOGLOBE.

La band è composta da:

Sergio Guida (voce)
Andrea Cribioli (chitarra)
Tony Patruno (basso)
Paolo Bottini (tastiere)
Stefano Colombo (batteria).

 

Suoni d’oltre oceano, decisi e potenti che si fondono in un continuo abbraccio con le melodie dettate da una voce emozionante e sostenute dal calore e l’elettricità di pianoforti e sintetizzatori. Questo mix che vede nella lingua italiana il suo naturale sfogo, nasce nel 2009 quando si formano gli UNDERDOSE.



RECENSIONI .... DICONO DI NOI ...